Torna alla home
Click to ZOOM
Il rilevato ferroviario che si affaccia su Via Aporti, in totale stato di abbandono

Il rilevato ferroviario che si affaccia su Via Aporti, in totale stato di abbandono

ven 09/05/14
Richiesta Assemblea Cittadina sul rilevato ferroviario
Richiesta presentata al Consiglio di Zona per la convocazione di un'Assemblea Cittadina per promuovere una rapida riqualificazione del Rilevato Ferroviario

Dopo aver avviato la petizione con la raccolta delle firme, per richiedere a gran voce la riqualificazione del rilevato ferroviario della Stazione Centrale, la nostra battaglia procede senza sosta: per ottenere l’immediata apertura di un tavolo di lavoro con la partecipazione dei rappresentanti dei cittadini, e per dare ascolto alle voci dei cittadini stessi, durante la seduta del 6 maggio 2014, abbiamo presentato e letto pubblicamente una petizione al nostro Consiglio di Zona, chiedendo di convocare in tempi brevissimi un’Assemblea Cittadina.

In calce, il testo integrale della nostra petizione. 

Proseguono le nostre iniziative per ottenere il quartiere che meritiamo. 
A breve vi aggiorneremo anche su altre importanti azioni, per le quali è necessario tutto il vostro sostegno.    
E ricordatevi che la raccolta delle firme prosegue.... firmate e fate firmare.


Al Presidente del Consiglio  di Zona 2, Mario Villa
A tutti i Consiglieri del Consiglio di Zona 2


Gentile Presidente Villa, gentili Consiglieri, 
da tanto, troppo tempo, come ben sapete, la nostra Associazione raccoglie l’insoddisfazione profonda dei Cittadini del nostro quartiere per lo stato di degrado totale in cui versa il Rilevato Ferroviario da oltre dieci, lunghi anni, dopo le promesse e le vane attese di ristrutturazione ed avvio di nuovi progetti, che facevano sperare nella rinascita di questa straordinaria struttura architettonica e della zona circostante.

I residenti del quartiere sono stanchi di subire desolazione, insicurezza e degrado.
 
Purtroppo sporcizia, caduta di cornicioni e grate metalliche, delinquenza, droga imperversano e, intanto, i cittadini aspettano, mentre in altre zone della città si portano avanti importanti interventi di recupero sulle strutture e sulle aree degradate. Ma nulla è successo.

Grandi Stazioni, la società Concessionaria, non ascolta, lontana dai problemi dei cittadini della nostra Zona. 

Ricordiamo che il danno provocato da questo atteggiamento di indifferenza colpisce tutta la città, perché il Rilevato Ferroviario rappresenta una struttura imponente e centrale nel tessuto connettivo di Milano. 

Ma Grandi Stazioni tace e con arroganza continua a non rispettare il suo mandato, che prevede il rilancio di tutte le aree della Stazione e non solo del corpo iniziale.

L’Associazione 4Tunnel ha deciso di procedere con determinazione per cercare di ottenere un risultato di recupero e di riqualificazione e 
CHIEDE

che l’intero Parlamentino, del nostro Consiglio di Zona si occupi attivamente del problema. Chiediamo azioni, iniziative concrete e non parole.

Noi di 4Tunnel
CHIEDIAMO

al Consiglio di Zona, che ci rappresenta, di esprimersi in tempi brevi con una mozione condivisa da tutti i gruppi politici, tanto della maggioranza quanto dell’opposizione, sull’importanza della riqualificazione del Rilevato della Stazione Centrale, elemento architettonico di grande importanza urbanistica e sociale per tutta la Zona 2 e per l’intera città Milano.
CHIEDIAMO

di convocare, in tempi brevissimi, un’Assemblea Cittadina a cui possano partecipare tutte le Associazioni che ne condividono lo scopo e gli Enti coinvolti (Comune di Milano, Grandi Stazioni, Ministero delle Infrastrutture e Regione).

Nell’attesa di un riscontro, salutiamo cordialmente. 
Irma Surico
                                          Presidente dell’Associazione 4Tunnel

Milano, 6 maggio 2014




COMMENTI DEI LETTORI

Nessun commento o domanda al momento

LASCIA UN TUO COMMENTO
Tuo nome e cognome (o nickname):
Controllo Anti-Spam
per confermare il tuo commento, scrivi in lettere minuscole
il numero che compare qui di seguito :
ATTENZIONE: OGNI MESSAGGIO LASCIATO SUL SITO VERRA' CONTROLLATO DALLA REDAZIONE PRIMA DELLA PUBBLICAZIONE
Prima di pubblicare il tuo messaggio assicurati che:
- non contenga link (verranno automaticamente cancellati)
- sia in tema e contribuisca alla discussione in corso
- non abbia contenuto razzista o sessista
- non sia offensivo, calunnioso o diffamante
La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o comunque contrario al buon senso. La redazione non è responsabile dei contenuti dei commenti, che verranno controllati a campione e/o su segnalazione esterna. Il sistema di commenti, per come strutturato, non può garantire l'autenticità dei messaggi lasciati, per non violare la privacy degli utenti stessi.

Cerca:



Seguici anche su:






Area riservata

eXTReMe Tracker
Ideato da: Associazione 4Tunnel - info@4tunnel.it - Cod.fisc. 97672420151
Info e iscrizioni: portineria di Via Cavalcanti 8 (MI)
Gestione tecnica: webmaster@4tunnel.it
Tutela della privacy