Torna alla home
Click to ZOOM
La povera saracinesca imbrattata

La povera saracinesca imbrattata

Click to ZOOM
La ripulitura della facciata del Rilevato che abbiamo fortemente voluto e sollecitato

La ripulitura della facciata del Rilevato che abbiamo fortemente voluto e sollecitato
Click to ZOOM
Il muro vandalizzato dalle tag e dalle scritte vandaliche di uno dei condomini di via Ferrante Aporti

Il muro vandalizzato dalle tag e dalle scritte vandaliche di uno dei condomini di via Ferrante Aporti
ven 14/08/15
Un esempio virtuoso di cittadinanza attiva e responsabile
Graffitismo vandalico, bloccati tre writers. Interviene la polizia

In una calda serata dei primi di agosto (per l’esattezza, nel tardo pomeriggio del 7 agosto c.a.) una concittadina, residente nel nostro quartiere e socia di 4TUNNEL, è intervenuta contro tre writers che stavano imbrattando di rosa (e non si trattava sicuramente di un'opera d'arte!) una vecchia serranda dei Magazzini Raccordati del Rilevato Ferroviario, su via Ferrante Aporti.
Dopo averli interrotti, ha prontamente chiamato le Forze dell'Ordine, che sono intervenute tempestivamente, procedendo al fermo dei writers.
Dall'identificazione è emerso che erano tre ragazzi francesi, che agivano indisturbati… forse nella convinzione che la legislazione italiana sia meno severa che nel loro paese. Il pronto intervento della Polizia (e delle sanzioni che speriamo vengano comminate) molto probabilmente farà loro cambiare idea!
 
Il comportamento della nostra amica, spinta ad agire in maniera del tutto disinteressata nella difesa del bene comune e mossa dalla convinzione che “il degrado porta ad altro degrado”, è sicuramente da elogiare nonostante qualcuno possa semplicisticamente obiettare che…tutto sommato…si trattava di una serranda già pesantemente imbrattata dei Magazzini Raccordati, in un contesto di totale abbandono!
Noi di 4 TUNNEL pensiamo, invece, che questo sia un motivo in più per encomiare un gesto che tende a dimostrare l’attenzione e la volontà di lottare contro ogni tipo di vandalismo… proprio ora che finalmente si sta procedendo al restauro della facciata esterna del Rilevato da parte di Grandi Stazioni, facciata che intendiamo preservare da ogni possibile attacco.
 
Un muro già sporco è destinato ad essere imbrattato sempre di più! Basta osservare la gran quantità di scritte e di tag che continuano ad aggiungersi sulla parete di uno stabile che si trova proprio in via Ferrante Aporti, di fronte al Rilevato, nella completa incuranza dei suoi abitanti (vedi foto).
E’ dimostrato che lì dove c’è attenzione continua e volontà di contrastare il fenomeno con interventi tempestivi, gli imbrattatori non tornano. Basti pensare alle pareti dei due tunnel già ristrutturati (Varanini/Zuccoli e Lumière/Parravicini) e “adottati” da 4TUNNEL, al muro dell’oratorio della Parrocchia di S. Maria Beltrade in via Varanini e a tutti gli stabili ripuliti in occasione dei Cleaning-Day organizzati dalla nostra Associazione con la collaborazione dei residenti.
 
Il Comune, per dichiarare guerra al fenomeno del graffitismo vandalico, nel rispetto della vera Street Art, ha messo a disposizione dei writers “muri liberi” su cui possono esercitare la loro creatività. E’ una ragione sufficiente per dire “basta” ad azioni di imbrattamento, cui ci siamo tragicamente abituati, e che sviliscono la bellezza del nostro paesaggio urbano.
Ma l’azione di contrasto deve partire da tutti noi, nella lotta quotidiana al piccolo e al grande degrado.
In quanto cittadini, dobbiamo sentirci responsabili del bene comune: se amiamo la nostra città e vogliamo migliorare la qualità di vita nostra e dei nostri figli, dobbiamo essere pronti a difenderla ogni qualvolta si renda necessario, in collaborazione con gli Enti preposti, in piena sinergia con l’Amministrazione Comunale e tutte le Istituzioni.
 
E’ l’invito a un nuovo atteggiamento dettato dalla consapevolezza che la città, il quartiere, le strade ci appartengono, che il bene pubblico (proprio perché di tutti) è anche di ciascuno. Dobbiamo imparare a curarlo e a rispettarlo, e insegnare questo anche ai nostri bambini e ai nostri giovani.
 
E’ ciò che intendiamo per “cittadinanza attiva e responsabile”.




COMMENTI DEI LETTORI

Nessun commento o domanda al momento

LASCIA UN TUO COMMENTO
Tuo nome e cognome (o nickname):
Controllo Anti-Spam
per confermare il tuo commento, scrivi in lettere minuscole
il numero che compare qui di seguito :
ATTENZIONE: OGNI MESSAGGIO LASCIATO SUL SITO VERRA' CONTROLLATO DALLA REDAZIONE PRIMA DELLA PUBBLICAZIONE
Prima di pubblicare il tuo messaggio assicurati che:
- non contenga link (verranno automaticamente cancellati)
- sia in tema e contribuisca alla discussione in corso
- non abbia contenuto razzista o sessista
- non sia offensivo, calunnioso o diffamante
La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o comunque contrario al buon senso. La redazione non è responsabile dei contenuti dei commenti, che verranno controllati a campione e/o su segnalazione esterna. Il sistema di commenti, per come strutturato, non può garantire l'autenticità dei messaggi lasciati, per non violare la privacy degli utenti stessi.

Cerca:



Seguici anche su:






Area riservata

eXTReMe Tracker
Ideato da: Associazione 4Tunnel - info@4tunnel.it - Cod.fisc. 97672420151
Info e iscrizioni: portineria di Via Cavalcanti 8 (MI)
Gestione tecnica: webmaster@4tunnel.it
Tutela della privacy