Torna alla home
Click to ZOOM
Povero prato, appena nato e già calpestato...

Povero prato, appena nato e già calpestato...

Click to ZOOM
No comment

No comment
ven 09/12/16
Mezzi pesanti distruggono l'erba attorno ai binari del tram di piazza Morbegno
Vigiliamo tutti perche' questo non accada!

Guardate la foto qui a fianco e scoprirete come alcuni camionisti e automobilisti, incuranti del divieto e con scarso senso civico, per risparmiare i pochi secondi necessari a percorrere la rotatoria, abbiano la cattiva abitudine di attraversare la zona verde  realizzata dal Comune attorno ai binari del tram, con il risultato di distruggere il manto erboso e il sistema di irrigazione automatica sottostante. 
 
In tanti sono stati i mezzi colti in flagrante, ma sono stati fotografati da alcuni residenti e denunciati. Ci aspettiamo che i responsabili vengano multati per aver infranto il divieto di accesso e costretti, successivamente, a ripagare il danno provocato. 
 
L'Amsa ha provveduto, dopo il nostro intervento, a vietare di attraversare il verde ai conduttori dei camion preposti alla raccolta dei rifiuti, obbligandoli a girare regolarmente attorno alla piazza. Ma non basta. Ci sono altri che continuano ad infrangere il divieto e noi chiediamo a tutti voi di collaborare nella ricerca e nella segnalazione dei responsabili.
 
Non vogliamo essere privati della gioia di vedere prossimamente la nostra piazza Morbegno completata e finita nel migliore dei modi. E sta a noi tutti vigilare perché questo possa avvenire. Grazie!




COMMENTI DEI LETTORI

Lastin T. l’inserimento della panchina in piazza Morbegno di fianco all’edicola è stato del tutto inopportuno poiché, come in precedenza, le panchine alimentano il degrado. Mi rivolgo quindi all’Associazione 4 Tunnel per chiedere la rimozione della suddetta panchina in quanto, da quando è stata installata, si trovano attorno bottiglie di birra, lattine, vomito, sporcizia, ecc. Ma quale luogo di sosta??!! Luogo di degrado semmai. E’ un danno notevole anche per l’attività che sorge in mezzo alla piazza, ovvero l’edicola, oltre a creare insicurezza poiché è posizionata proprio vicino alla porta di ingresso. E’ un peccato rovinare così una piazza che per il resto, grazie ai lavori che sono stati eseguiti, appare migliorata.
da Lea (IP 79.58.211.239), mar 27/12/16

Lastin T _________ Grazie per i tuoi commenti che recepiamo sempre in modo positivo per migliorare le condizioni generali di vita del nostro Municipio 2. Vengo alle risposte: 1-il camion Amsa è stato individuato dalla stessa Amsa dopo un appostamento, che ha rivelato la sistematicità del'attraversamento dell'area inerbita da parte di un conducente. Altri camion hanno attraversato ed anche MOLTI CITTADINI PRIVATI IN AUTO. Vengono tutti segnalati ai vigili e multati, anche perchè esistono telecamere che riprendono la zona di ingresso ed uscita. Segnalo che essi danneggiano con questo comportamento illecito anche l'impianto di irrigazione sottostante. Segnalo anche chei camion Amsa (ed altri) girano ora intorno alla piazza senza alcun problema !
2-Le panchine, (cominceranno da una per poi aggiungerne un'altra o altre due ) arriverà entro la chiusura del cantiere. 31 dicembre 2016 verosimilmente. Grazie. Dacci una mano e guarda anche la nostra pagina Facebook. Ti salutiamo
da Nino Strada 4Tunnel (IP 93.34.42.254), dom 18/12/16

Cambiando argomento, vorrei pubblicamente congratularmi con l’Amministrazione e con l’Associazione per la qualità del lavoro di ridisegno e ammodernamento della piazza Morbegno che senza ombra di dubbio renderà più gradevole e accogliente questo nostro luogo urbano.
Nello stesso tempo mi permetto di fare qualche piccola osservazione di merito : Se l’intento di realizzare un luogo urbano più accogliente é lodevole, non sarebbe stato più opportuno cogliere l’occasione per farlo diventare anche un luogo di sosta (anche se me ne rendo conto solo momentanea) inserendo una o due panchine (che per altro c’erano già precedentemente) intorno all’edicola ? In questo modo la piazza non solo sarebbe stata bella da vedere anche piacevole da vivere ?
Un altra osservazione riguarderebbe il processo democratico del disegno dei luoghi urbani che dovrebbe essere fatto ‘’con i cittadini’’ ascoltando le loro richiste e non ‘’calato sulla testa’’ dei cittadini. Ma qui il discorso sarebbe lungo
da Lastin T. (IP 93.34.34.90), mar 13/12/16

Associandomi ai commenti di tutti gli altri intervenanti in merito all’inciviltà delle azioni di coloro che considerano la corsia tranviaria verde della piazza quale ‘’scorciatoia’’ per evitare di fare la rotonda carraia della piazza, sottolinerei in particolar modo quella del camion dell’ANSA.
Si spera almeno che non solo il guidatore del camion sia satato indivuduato, ma anche multato per l’azione fatta. Per quanto riguarda l’altro camion, mi pare che la fotografia inquandri senza ombra di dubbio sia la ditta che la targa, quindi elevare una contravvenzione non dovrebbe essere un problema.
Quanto a quali ulteriori mezzi di dissuasione da poter mettere in atto contro gli ‘’incivili’’ suggerirei alla Municipalità e ai nostri Amministratatori di utilizzare la telecamera di vigilanza già posizionata all’angolo tra p.zza Morbegno e via Varanini per fini di prevenzione. Sarà sufficente accertarsi che possa riprendere la targa della macchina che sta commentendo l’infrazione unitamente ad una serie di cartelli che segnalano che la corsi tranviaria é sotto sorveglianza.
Non bastasse, esitono delle barriere di protezione tranviaria ad apertura variabile che impediscono alle vetture di accedere a quella sezione della piazza. Queste sono comunemente utilizzate in Svizzera per impedire l’accesso agli automobilisti indisciplinati (eh, si anche in Svizzera ci sono).
Grazie per l’attenzione
da Lastin T. (IP 93.34.34.90), mar 13/12/16


LASCIA UN TUO COMMENTO
Tuo nome e cognome (o nickname):
Controllo Anti-Spam
per confermare il tuo commento, scrivi in lettere minuscole
il numero che compare qui di seguito :
ATTENZIONE: OGNI MESSAGGIO LASCIATO SUL SITO VERRA' CONTROLLATO DALLA REDAZIONE PRIMA DELLA PUBBLICAZIONE
Prima di pubblicare il tuo messaggio assicurati che:
- non contenga link (verranno automaticamente cancellati)
- sia in tema e contribuisca alla discussione in corso
- non abbia contenuto razzista o sessista
- non sia offensivo, calunnioso o diffamante
La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o comunque contrario al buon senso. La redazione non è responsabile dei contenuti dei commenti, che verranno controllati a campione e/o su segnalazione esterna. Il sistema di commenti, per come strutturato, non può garantire l'autenticità dei messaggi lasciati, per non violare la privacy degli utenti stessi.

Cerca:



Seguici anche su:






Area riservata

eXTReMe Tracker
Ideato da: Associazione 4Tunnel - info@4tunnel.it - Cod.fisc. 97672420151
Info e iscrizioni: portineria di Via Cavalcanti 8 (MI)
Gestione tecnica: webmaster@4tunnel.it
Tutela della privacy