Torna alla home
Click to ZOOM
Ecco come si presenta ora la piazza, a lavori ultimati

Ecco come si presenta ora la piazza, a lavori ultimati

Click to ZOOM
Finalmente un po' di verde, che esploderà in primavera in tutto il suo potenziale

Finalmente un po' di verde, che esploderà in primavera in tutto il suo potenziale
Click to ZOOM
Vista da Venini-sud

Vista da Venini-sud
Click to ZOOM
Vista da Venini-nord, su casa Lavezzari (Lingeri/Terragni)

Vista da Venini-nord, su casa Lavezzari (Lingeri/Terragni)
Click to ZOOM
Vista da d'Apulia

Vista da d'Apulia
Click to ZOOM
Vista da Varanini-ovest

Vista da Varanini-ovest
Click to ZOOM
... e per concludere una foto panoramica a 180 gradi, sempre da Varanini-ovest

... e per concludere una foto panoramica a 180 gradi, sempre da Varanini-ovest
lun 02/01/17
Terminata la riqualificazione di Piazza Morbegno
La nuova piazza torna ad essere il centro vitale del quartiere

Con la fine di dicembre sono stati ultimati i lavori di riqualificazione di Piazza Morbegno a conclusione di un percorso partecipato nato tre anni fa da una proposta di noi di 4Tunnel, volta a risolvere problemi emersi dopo una lunga fase di ascolto dei residenti, presentata pubblicamente per la prima volta durante la festa di inaugurazione del tunnel Lumière-Parravicini all’inizio del 2014 (e, qualche giorno dopo, a  un nutrito gruppo di Consiglieri, in un incontro organizzato dall’allora Presidente della Commissione Ambiente del Consiglio di Zona2), condivisa in più assemblee cittadine, discussa e approvata tanto dal CdZ 2 (ora Municipio 2) quanto dal Comune ed elaborata con grande entusiasmo, disponibilità e professionalità dall’Ufficio Tecnico del Comune di Milano. 
 
Le esigenze progettuali e i vincoli erano essenzialmente:
1 - Ripristinare la sicurezza in una piazza, meravigliosa, da anni preda di degrado e microcriminalità.
2 - Rendere la stessa ancora più bella e farne nuovamente il centro vitale del quartiere.
3 - Lasciare, su richiesta dei residenti, del gestore e dei suoi numerosi clienti, l’edicola al centro della piazza.
4 - Rendere esteticamente più gradevole e accettabile la presenza della  centralina di distribuzione del gas metano, già presente nella piazza e, purtroppo, inamovibile.

Il progetto ha affrontato per primo il tema della sicurezza.
• Le vecchie panchine, oggetto di una raccolta firme da parte dei residenti che ne chiedevano la rimozione, sono state eliminate, mettendone una sola non più dietro l’edicola, ma a fianco, in posizione molto più visibile da chi percorre la piazza, e dai locali che, anche la sera, la animano.
• E’ stata potenziata l’illuminazione e installata una telecamera di controllo.

Per quanto riguarda l’estetica, invece, si è provveduto a diversi interventi che aumentassero o migliorassero la superficie a verde della piazza:
• Sono state create nuove aiuole rivestite di erba e tappezzanti (rose selvatiche), con una superficie mossa da leggeri rilievi.
• Sono state piantumate, sempre a rose selvatiche, le aiuole esistenti.
• Sono state cambiate le recinzioni, togliendo quelle in rete metallica e sostituendole con quelle di maggior pregio, presenti sul Capitolato del Comune, realizzate in ferro.
• Sono stati piantati tre nuovi alberi, sull’aiuola nuova dietro l’edicola, della specie Liquidambar (una varietà di aceri – molto usati in altri interventi cittadini, sono caducifoglie che assumono in autunno una meravigliosa colorazione scarlatta)
• E’ stato inerbito il tratto centrale delle rotaie del tram in direzione centro. Su questo tema  sappiamo che ci sono stati pareri favorevoli e contrari, e soprattutto problemi di mancato rispetto del divieto d’accesso (che hanno coinvolto mezzi pesanti tra cui quelli di A2A), che l’Amministrazione e la Polizia Locale si sono impegnati a risolvere.
• E’ stata ripavimentata la maggior parte dell’area perimetrale della piazza, sostituendo l’asfalto con cubetti di porfido, di qualità migliore rispetto a quelli prima presenti nell’isola centrale.
• Sono state ripiantate le due Sophore abbattute l’estate scorsa perché malate.

Piazza Morbegno era stata per troppi anni “dimenticata” dalla maggior parte dei Milanesi, seppur ricca di palazzi di pregio tra i quali spicca la famosa Casa Lavezzari, progettata dall’Architetto Terragni, esponente del razionalismo italiano.
 
Ringraziamo quindi l’Assessorato ai Lavori Pubblici, il Consiglio di Zona 2, l’Ufficio Tecnico del Comune e, per ultimo, ma non certo ultimi, i cittadini che, con le loro proposte, le loro critiche e la loro partecipazione hanno contribuito alla rinascita di questa splendida piazza, che tornerà ad essere, con la collaborazione di tutti, il centro nevralgico di un quartiere vivace che ha una fortissima voglia di rinascere!




COMMENTI DEI LETTORI

Bisognava credo stringere il passaggio della auto per evitare il posteggio nel perimetro interno della piazza. Il parcheggio selvaggio rovina il nitore della piazza.
da Stefano Cavazza (IP 188.152.4.124), dom 05/02/17

Cara Valentina Castiglioni, grazie per i tuoi commenti sulla nuova Piazza Morbegno. Speriamo che questa primavera con i fiori, l'erba e gli alberi, diventi bellissima.
In merito alla domanda che poni sul pezzo di recinzione metallica mancante (che oggi non manca più ) devo purtroppo dirti che, installata a suo tempo dall'impresa senza essere stata cementata per un problema di disponibilità di materiali, È ' STATA RUBATA NELLA NOTTE. Ora, come vedi, è stata ripristinata. Pensa che gente !!!
da Nino Strada (IP 93.34.63.5), ven 20/01/17

Sapete come mai la recinzione dell'aiuola davanti al civico nr5 della piazza (per intenderci dove c'è la fontanella) non sia stata completata? C'è una rete in plastica arancione a completamento e non la recinzione in ferro. Grazie e buon lavoro
da Valentina Castiglioni (IP 94.36.180.101), mar 17/01/17

..cara Lucia, quali tavolini? Se quelli del bar di Via Oxilia, non capisco come ci si possa lamentare di questi e non invece delle auto perennemente parcheggiate davanti alla chiesa (quelle si impediscono il passaggio di bambini e anziani, direi per 24 ore al giorno)
Mauro
da Mauro (IP 80.84.96.15), lun 09/01/17

Buonasera,
il mio parere sul risultato dei lavori in piazza Morbegno e vie limitrofe è molto positivo! tutto bello! tranne i tavolini che sono stati nuovamente posizionati sul marciapiede (lato farmacia) impedendo il totale utilizzo e a mio parere pericoloso il passaggio limitato appunto dai tavolini per anziani e bambini!! come mai??
da lucia carmini (IP 130.25.126.202), gio 05/01/17

Ottimo risultato di partecipazione e condivisone dei cittadini della zona espresso ed ottenuto dall'impegno, dalla notevole capacità di gestione e di sistemi relazionali del gruppo di coordinamento della zona e dalla concreta leadership suo presidente!
Complimenti!
da Ing. Tommaso Ippolito (IP 79.8.96.53), gio 05/01/17

F-A-N-T-A-S-T-I-C-A! Finalmente! Era ora che si facesse qualcosa, braviiii!
da Paolone (IP 151.64.216.74), gio 05/01/17

Ho scritto un messaggio, ma mi è sparito! Comunque il mio parere sul risultato dei lavori in piazza Morbegno e vie limitrofe è più che positivo!
Grazie, soprattutto ,per aver eliminato quei pezzi di legno nodosi e le relative reti di plastica , che erano orrendi ed in contrasto con la bellezza delle case esistenti! Adriana Rantzer
da Adriana Rantzer (IP 151.64.66.222), gio 05/01/17


LASCIA UN TUO COMMENTO
Tuo nome e cognome (o nickname):
Controllo Anti-Spam
per confermare il tuo commento, scrivi in lettere minuscole
il numero che compare qui di seguito :
ATTENZIONE: OGNI MESSAGGIO LASCIATO SUL SITO VERRA' CONTROLLATO DALLA REDAZIONE PRIMA DELLA PUBBLICAZIONE
Prima di pubblicare il tuo messaggio assicurati che:
- non contenga link (verranno automaticamente cancellati)
- sia in tema e contribuisca alla discussione in corso
- non abbia contenuto razzista o sessista
- non sia offensivo, calunnioso o diffamante
La redazione si riserva di cancellare qualsiasi contenuto ingiurioso, volgare, illegale o comunque contrario al buon senso. La redazione non è responsabile dei contenuti dei commenti, che verranno controllati a campione e/o su segnalazione esterna. Il sistema di commenti, per come strutturato, non può garantire l'autenticità dei messaggi lasciati, per non violare la privacy degli utenti stessi.

Cerca:



Seguici anche su:





Area riservata

eXTReMe Tracker
Ideato da: Associazione 4Tunnel - info@4tunnel.it - Cod.fisc. 97672420151
Info e iscrizioni: portineria di Via Cavalcanti 8 (MI)
Gestione tecnica: webmaster@4tunnel.it
Tutela della privacy